domenica 3 febbraio 2013

Pollo al forno con limone

Forse non ci crederete, ma per fare questo ottimo pollo al forno servono soltanto due cose: un pollo e un limone. Niente olio, niente sale, niente di niente se non il pollo, che deve essere buono e ruspante, ed un limone intero, possibilmente biologico.

Bisogna prendere un pollo ruspante, togliere le interiora (operazione che può fare il macellaio), lavarlo per eliminare eventuali tracce di sangue, asciugarlo bene e disporlo su una teglia.
Si mette un limone intero nella cavità addominale, si legano le cosce e le ali con uno spago da cucina e si mette in forno già preriscaldato.
La temperatura deve essere di almeno 200° ed il tempo è pari a 25 minuti ogni mezzo chilo di pollo. Il mio pesava 1,6 kg abbondanti e l'ho cotto per un'ora e venti.
Dopo la prima mezz'ora conviene girarlo, ripetendo poi l'operazione un'altro paio di volte.



A cottura ultimata, si toglie lo spago e il limone per poi procedere alla divisione in pezzi usando un trinciapollo.
I pezzi di pollo possono poi venire insaporiti ulteriormente irrorandoli con il succo del limone. In questo modo il pollo viene poco grasso, ma molto ricco di sapore.
Buon appetito!

17 commenti:

  1. In effetti non ho mai cucinato il pollo al forno senza aggiungere l'olio! Questa cottura va provata, ma devo farlo quando avremo ospiti (un pollo intero per due è troppo mi sa... :D).
    Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non facendo il primo, oggi per noi due ne è avanzato pochino! Baci

      Elimina
  2. Ottimo così il pollo senza grassi, gustoso e più leggero. Complimenti


    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così, poco grasso e molto saporito! L'assenza di sale, peraltro, non si nota affatto. Buon inizio settimana

      Elimina
  3. Risposte
    1. Sì, leggero e saporito! Buona giornata

      Elimina
  4. Ciao,Andrea a parte un pizzico di sale ed una foglia di alloro che metto all'interno,lo faccio proprio come te.Buonissimo,ed in caso di rimanenze,taglio a listarelle,aggiungo un poco di maionese taglio qualche pomodorino e voila',panini per la merenda!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella idea, giusto ho un po' di rimanenze che proprio non mi andava di mangiare riscaldate! La foglia di alloro ci dovrebbe stare benissimo, ma il sale non ce lo metto (io mangio poco salato per tenere a bada la pressione) perché il limone e l'arrostitura danno già abbastanza sapore (secondo il mio gusto). Cari saluti, mi fa propio piacere sentirti di tanto in tanto!

      Elimina
  5. Concordo con la cottura senza grassi aggiunti!!!

    E se mi consenti una battuta le cose necessarie sono 3: un pollo, un limone e un forno

    Dico così perchè mia madre al mare ad esempio non ha il forno :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accetto la battuta: non ci crederai, ma ci avevo pensato anch'io! Però mi sembrava troppo ovvio, anche se è indispensabile, perché senza non lo fai... (ma il forno non lo mangi).

      Elimina
  6. Un piatto molto interessante. E il lime equilibra al meglio le parti grasse del pollo

    RispondiElimina
  7. Sono passata a curiosare e questa ricetta mi ha colpito per la sua semplicità..non avevo mai pensato di cucinare il pollo in questo modo e provvederò quanto prima a provarlo! Grazie della tua visita, spero di rincontrarti presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver ricambiato la visita! I piatti semplici ma saporiti sono i miei preferiti, e questo pollo è veramente semplice e veloce, ma anche molto buono. Salutoni

      Elimina
  8. Ho letto solo ora questo post, mi incuriosisce assai la mancanza di olio e altri condimenti e poi amo il limone... ma col sale come la mettiamo? Riesce davvero ad essere saporito senza sale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che non se ne sente il bisogno: il limone (che deve essere grossetto) impregna i tessuti del pollo che diventano sapidissimi. Però, devo dire onestamente, io mangio sempre con poco sale. Tu prova a non metterlo, casomai lo aggiungi dopo se proprio ne hai voglia.

      Elimina
    2. Grazie Andrea, comunque non mangio troppo salato nemmeno io e soprattutto AMO il limone!!

      Elimina
  9. bella ricettina semplice e leggera..anche io col pollo non metto mai l'olio..

    RispondiElimina