lunedì 4 aprile 2016

Hummus di ceci

Torno sul blog dopo un bel po' di giorni di latitanza, a causa di vari piccoli impegni quotidiani, tra cui anche la necessità di fare il nonno babysitter quando il nipotino sta poco bene e non può andare al nido. Stare con il piccolino è per me un vero piacere, ma quando ha la tosse o il raffreddore è quasi inevitabile che i suoi piccoli malesseri vengano trasmessi anche agli adulti che gli stanno vicino.


Oggi parlerò dell'hummus di ceci, un piatto che ho fatto per la prima volta qualche giorno fa.
Si tratta di una sorta di paté dal caratteristico sapore delicato ed aromatico, molto usato nei paesi medio orientali, che può essere usato come antipasto spalmato sui crostini o su altro tipo di pane, per accompagnare verdure crude, carne o pesce, o anche insieme ai 'falafel'.

Ingredienti (dosi orientative per 6-8 persone)
  • 300 g di ceci
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1/2 limone
  • 80 g di semi di sesamo
  • 3 cucchiai di olio di semi di sesamo (io di girasole)
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 200 ml di acqua calda
  • 1 foglia di alloro (facoltativo)
  • sale e pepe
  • paprica

Preparazione

Mettere i ceci in acqua e tenerli a bagno per almeno 12 ore, cambiando l'acqua e sciacquandoli bene prima dell'uso.
Lessare i ceci in abbondante acqua insieme a una foglia di alloro, aggiungendo un pugnetto di sale a cottura inoltrata; scolarli quando sono ben cotti, dopo almeno un'ora e un quarto.
Frullare i ceci insieme al succo di mezzo limone, un grosso spicchio di aglio privato del germoglio, qualche foglia di prezzemolo e un poco di pepe.
Per ottenere una consistenza sufficientemente cremosa può essere utile aggiungere un po' d'acqua calda. Regolare di sale, se necessario.



Unire all'impasto di ceci 2-3 cucchiai di salsa tahini che si può facilmente preparare in casa nel seguente modo.
Tostare i semi di sesamo in una padella anti aderente fino a che il colore comincia a diventare più intenso.


Girare in continuazione per evitare che i semini possano bruciarsi divenendo molto amari e quindi inservibili. Il fuoco dovrà essere piuttosto moderato ed il tempo non dovrebbe superare i 4-5 minuti.
Lasciare raffreddare, quindi tritare con il mixer insieme a 3 cucchiai d'olio di semi ed un pizzico di sale.
Regolare la quantità di olio per ottenere un impasto burroso di giusta densità.


Mescolare bene il tahini con il frullato di ceci. Se l'impasto dovesse risultare troppo denso, aggiungere ancora un po' d'olio di semi o un cucchiaio di acqua calda.

Quando è pronto, decorare con una spolverata di paprica, qualche foglia sminuzzata di prezzemolo ed un giro d'olio (di oliva).





38 commenti:

  1. Che bello fare il nonno del tuo piccolino....sei fantastico caro Andrea ,dai cosa ti dico che provero' prestissimo questa deliziosa "cremina "che mi piace un sacco e che non ho mai sentito !!!bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fare il nonno è bellissimo, ma a volte ti stanca pure: il piccolino è pieno di energia mentre io non ce ne ho più tanta! Un caro abbraccione

      Elimina
  2. ...leggo le tue parole, penso a mio padre e mi viene un po' di magone...
    e va beh...
    ricetta interessante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non credevo che mia figlia mi desse la gioia di diventare nonno, e invece questo mio sogno si è avverato! Baci

      Elimina
  3. Ciao Andrea,il nonno è un mestiere a volte gravoso ma meraviglioso,te lo dice uno che tantissimi anni fa ha fatto il papà quasi a tempo pieno e oggi è felicemente nonno.
    Come al solito ti rubo le ricette,che poi metto in pratica.
    Ciao,fulvio
    Ps.Buonissima la zuppa di pesce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fulvio, il nonno è un mestiere che nessuno ti insegna, ma sicuramente è più facile che fare il papà. Poi quando vedi il piccoletto che vedendoti si mette a ridere dalla contentezza, allora ti squagli dalla gioia.
      Ormai lo sai che se mi rubi le ricette io ne sono contentissimo!
      Ciao

      Elimina
  4. l'ho assaggiato una volta sola...devo provare assolutametne la tua ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Paola, si può fare benissimo a casa, non è difficile. Se poi vuoi fare una cosa veloce, puoi anche usare i ceci in scatola; non sarà la stessa cosa, però si fa prima!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Io invece non lo conoscevo, ma ho visto che è un piatto molto gradevole e versatile!

      Elimina
  6. Eeeeh da vegetariana, l'hummus di ceci è un must!
    Quasi quasi provo a farlo.. di solito lo prendo già fatto, ma mi sembra una ricetta facile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, è facile e se escludi il tempo di preparazione dei ceci è anche veloce. Al mio genero vegetariano è piaciuto molto!

      Elimina
  7. Uhhhh capisco bene... i miei suoceri sono nonni a tempo pieno dei bimbi di mia cognata! Buonissimo l'hummus.. :-D buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, mio nipote per fortuna va al nido e non mi impegna più di tanto. Ma quando sta male devo intervenire io insieme agli altri nonni; il guaio è che quando sta male lui anch'io prendo tosse e raffreddore :(

      Elimina
  8. I bambini impegnano moltissimo, ma sono così carini :)
    Goditi la tua nuova professione di nonno babysitter, crescono così in fretta....
    Buonissimo l'hummus di ceci.
    Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, questo è il periodo in cui te li godi di più. Poi, quando crescono, i nonni passano inevitabilmente in secondo piano!
      A presto

      Elimina
  9. bentornato!!!un grande piatto, molto curioso ed interessante!!!baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina, anche per me è stata una novità che ero curioso di provare. Io l'ho usato sui crostini di pane tostato e mi è piaciuto molto! Bacioni

      Elimina
  10. Chissà come sarà cresciuto il nipotino ^_^ dai, qualche malanno di stagione si può anche sopportare, sono certa che basta il suo sorriso x farti stare meglio :-)
    IL tuo hummus ha proprio un bell'aspetto..lo faccio spesso e mi piace molto con le verdure crude :-P
    A presto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me invece è stata la prima volta, ma l'ho apprezzato molto! Un abbraccio

      Elimina
  11. Risposte
    1. Per me è stata una piacevole scoperta! A presto

      Elimina
  12. Buono l'hummus, non ho mai provato a farlo ma questa ricetta sembra semplice.
    ..magari con i ceci in barattolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Marina, la preparazione è semplice e se usi i ceci in barattolo diventa anche veloce. E' anche molto versatile, infatti oggi l'ho usato per accompagnare il pesce al forno. Ciao

      Elimina
  13. Bravissimo al nonno Andrea...adoro questa preparazione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Grazie! Si tratta di un piatto vegetariano e vegano molto buono e versatile!

      Elimina
  14. Sabato lo propino ai miei amici e ti dirò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che apprezzino! Fammi sapere

      Elimina
    2. Regola bene la quantità di sale, perché tende a rimanere un po' sciapo, e stai attenta a non bruciare i semi di sesamo quando fai il tahini.

      Elimina
    3. I miei amici hanno molto complimentato l'hummus stupendosi che avessi anche fatto il tahini coi semi di sesamo!

      Grazie

      Elimina
  15. please forgive my comment in English, I like your recipe but what type of blender do you have as I have not been successfull getting the sesame seeds to pure'e. So I buy tahini, which is expensive and would rather use the seeds.

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. I tried with my immersion blender and my hummus looks quite good. The sesame seeds however are not perfectly cut.

    RispondiElimina
  18. Complimenti dev'essere molto buono e ivitante, ti faccioamo i complimenti per il blog, le ricette e la presentazione dei piatti. Ci siamo unite al tuo blog per seguire sempre le novità. Un saluto Mirta e Patata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie care amiche, fa sempre piacere vedere che la lista dei lettori cresce! A presto

      Elimina
  19. Questa farebbe al caso mio, adoro i ceci, non avevo mai pensato di abbinarli ai semi di sesamo.
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I semi di sesamo servono per fare il tahini, una salsa che connota e dà un sapore particolare all'hummus. Grazie per la visita, Sara

      Elimina