domenica 6 aprile 2014

Penne con zucchine e asparagi

Oggi propongo un primo piatto tutto vegetariano.

Ingredienti (per 4 persone):

  • Un mazzetto di asparagi selvatici (200 g ca.)
  • 6 zucchine medio piccole (preferibilmente di tipo romanesco)
  • 1 cipolla piccola
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio, sale, pepe
  • 360 g di penne rigate (o altro tipo di pasta corta)

Procedimento

Lavare e pulire gli asparagi, eliminando la base più dura. Lessarli mettendoli verticalmente in una asparagiera o in un tegame alto, riempiendolo d'acqua fino a 3/4, in modo che le punte si possano cuocere al vapore.
Quando sono cotti, dopo circa un quarto d'ora, scolarli, mettere da parte le cime che serviranno poi come guarnizione e tagliare a pezzetti i gambi, eliminando la parte terminale che è più dura.


Intanto pulire le zucchine e tagliarle a rondelle.
Tagliare a pezzetti una cipolla piccola e farla soffriggere in un poco di olio. Farvi rosolare le zucchine, salare e pepare. Quando sono quasi pronte, versare un po' di vino bianco, fare sfumare e poi aggiungere i gambi di asparago tagliati a pezzetti.


Mescolare bene, ma delicatamente, per amalgamare i sapori e regolare di sale e di pepe (se piace).
Passare il condimento al mixer, fino a formare una specie di cremina che verseremo in un’ampia insalatiera.


Per guarnire il piatto si può conservare qualche pezzo di zucchina che metteremo insieme alle punte di asparago.
Siccome le zucchine avevano dei bei fiori, li ho rosolati nella stessa padella e li ho poi aggiunti come guarnizione.


Intanto cuocere la pasta, scolarla al dente e condirla con la salsa.
Aggiungere abbondante parmigiano grattugiato, mescolare bene e impiattare (se la pasta si asciuga troppo, aggiungere qualche cucchiaiata di acqua di cottura).
Sopra ogni piatto, per guarnizione, disporremo le cime di asparago, le zucchine ed i loro fiori che avevamo messo da parte.


Consiglio di tenere al caldo le parti vegetali che useremo come guarnizione (es. tenendoli a bagnomaria) per evitare di raffreddare troppo rapidamente il piatto che invece va mangiato ben caldo.


58 commenti:

  1. questo è il periodo migliore per dar vita a piatti straordinari come questo, le zucchine le trovi piccolissime e dolci, gli asparagetti poi sono verdi e profumati e adeguatamente aspri per donare al piatto un sapore unico ed inconfondibile, mi piace questo primo decisamente alla portata dei miei gusti.
    Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, è un piatto dal sapore unico e inconfondibile. A presto carissima

      Elimina
  2. Buonasera Andrea, mi piacciono sia gli asparagi che le zucchine quindi non potrei non apprezzare questo delizioso primo! Complimenti per le tue spiegazioni, sempre semplici e precise! Un caro saluto e a presto, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, cerco sempre di dare spiegazioni semplici e chiare in modo che anche i "principianti" possano replicare la ricetta senza inconvenienti! Un abbraccio

      Elimina
  3. Che spettacolo!!!!!!!!!!!!! poi gli asparagi selvatici.. come invidio chi può averne!!!!! Mi piace questo accostamento!!!! Buona serata :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Claudia, forse ti deluderò, ma io questi asparagi li ho trovati dal fruttivendolo: saporiti e duretti come piacciono a me! D'altra parte quelli grossi grossi non mi piacciono granché! A presto

      Elimina
  4. Anch'io l'latro giorno ho preparato una pasta zucchine e asparagi anche se un po' diversa...questa sembra super saporita!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Ma hai postato la ricetta? Sono curioso di vedere come l'hai fatta tu! Un abbraccio

      Elimina
  5. Una pasta davvero stuzzicante! E' ora di cena e dopo aver visto le tue foto lo stomaco si è messo a borbottare... chissà come mai! Davvero ottima ricetta ^_^
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è molto stuzzicante e non appesantisce lo stomaco! Baci

      Elimina
  6. Ciao Andrea! mi piace e tanto!! soprattutto la cremina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela! E' un piatto vegetariano semplice e saporito! Un abbraccio

      Elimina
  7. Buonaaa! Forse il fine settimana prossimo vado a raccoglierli!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, come va? Beata te che hai posti dove poter raccogliere gli asparagi! Io, se sono belli, li compro al mercato! Un bacione

      Elimina
  8. l'asparagina mi piace tanto e anche le zucchine! Questa pasta morbida è proprio buona Andrea!!! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, il condimento è molto morbido ed avvolgente; il sapore delicato ma intenso! A presto

      Elimina
  9. Uh, che voglia di verdure! Ma in questo momento sono in Inghilterra e zucchine e asparagi, sono un sogno! Ammesso che si trovino, e che siano comunque commestibili, tanto varrebbe comprarsi una parure di diamanti! (Un limone costa 1 euro, figuriamoci una zucchina!) Aspetteremo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Approvo l'idea della guarnizione, a me piacciono le verdure belle identificabili al momento di mangiarle, però passandone un po' al mixer indubbiamente condiscono meglio.

      Elimina
    2. Anch'io preferisco le parti ben identificabili alle pappette che non si sa con che cosa sono fatte. Infatti ho frullato solo una parte delle verdure per il condimento e ne ho tenute una buona parte come guarnizione. Buon soggiorno in Inghilterra!

      Elimina
  10. Decisamente super ,un primo piatto da leccarsi i baffi ,sai che non li ho mai presi questi asparagi!!!! che cos'hanno di diversi??sono piu' teneri ,piu' saporiti???baci carissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che siano più teneri, anzi una buona parte del gambo era piuttosto legnosa e l'ho dovuta eliminare; però hanno un sapore più deciso (e costano anche di più). Un bacione

      Elimina
  11. Quando ho letto zucchine e asparagi assieme non ero convinto, ma poi ho visto il procedimento e ... m'è venuta fame! XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho voluto provare questo abbinamento inusuale e il risultato non è male: gli asparagi danno più sapore alle zucchine e le zucchine addolciscono l'amaro degli asparagi!

      Elimina
  12. Zucchine e asparagi mi sembra un'ottima combinazione, molto primaverile!!
    mi piace il fatto che le hai frullate cosi da fare questa deliziosa cremina!
    complimenti Andrea!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono verdure che oggi trovi facilmente al mercato a prezzi ragionevoli e che ho voluto provare a metterle insieme (vedi commento sopra). Un abbraccio

      Elimina
  13. anche i fiori di zucca...che buoniiiii!!!
    Buona questa tua ricetta ;)
    buon inizio settimana a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I fiori non erano previsti nella mia ricetta originaria, ma visto che erano belli freschi ho pensato di usare anche quelli. Buon inizio settimana anche a te

      Elimina
  14. Caro Andrea,che bontà,leggerti per me è un attentato alla linea,perche passati i sessanta si ingrassa facilmente nonostante la mia vita sportiva.E allora,carboidrati poco.Che tristezza.
    Felice giornata,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fulvio, ...purtroppo i 60 li ho passati anch'io! Ma io non riesco a rinunciare a un bel piatto di pasta! Semmai ne prendo 80 grammi invece di un etto e magari rinuncio al secondo. Altrimenti prendo secondo e contorno ma niente primo. Che tocca fa' quando non si è più giovani!

      Elimina
  15. questo piatto sembra di una bontà disarmante! zucchine e asparagi?
    Potrei impazzire!
    Sono d'accordo con Fulvio.... un attentato alla linea! Ma che attentato! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che attentato! Io alla tua età (oso: 30 anni?) mangiavo anche le pietre e non ingrassavo di 1 grammo! Ora sì che devo stare attento :(

      Elimina
    2. Andrea, tu sei sempre stato strasecchissimo, qualsiasi cosa mangiassi, non come me che sono sempre stata cicciottella!!!

      Elimina
    3. Bei tempi quando mi potevo permettere di stramangiare mantenendo una linea da invidia! Adesso sono in continua lotta con la bilancia che con un niente mi regala valori sempre più alti!

      Elimina
  16. Ma che bella ricetta!!!!! non e' la solita pasta e poi io adoro le verdure e tutte le paste con verdure!!! sempre bravo Andrea!!!! ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa! Ho trovato dei begli asparagi che non mangiavo dall'anno scorso, le zucchine le avevo in frigorifero, 1 +1 = un buon sughetto di verdure! Baci

      Elimina
  17. Brava Annalisa! Accostamento insolito, ma azzeccatissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca, capisco che stai già pensando al pranzo di Pasqua, ma io sono Andrea! Ma non ti preoccupare, ti perdono! Un abbraccio

      Elimina
  18. complimenti per questo primo piatto !!! sono due degli ingredienti che preferisco...e un piatto di queste penne le accetterei volentieri !!!! un caro saluto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto sfiziosette! Un caro abbraccio

      Elimina
  19. mamma mia che bontà tutto questo verde mi piace da matti!!!!sarà che è il mio colore preferito sarà che ci sono tante verdurine mmmm....da rifare!!!
    ciao caro a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Azzurra! Se ti piace il verde, questo è il piatto per te! Un bacio

      Elimina
  20. Che bella ricetta!!!
    http://www.campiflegrei.na.it/index.php/category/gastronomia/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contento che ti piaccia! A presto

      Elimina
  21. Buonissima! Due delle mie verdure preferite!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece non amo molto le verdure, ma zucchine e asparagi fatti in questo modo sono tutte un'altra cosa!

      Elimina
  22. Ma Andrea...questa ricetta è splendida! La farò, la farò e poi la cremina mi aiuterà ad occultare la zucchina, piuttosto invisa a mio marito :-D. Siccome ho la pianta di menta che mi sta facendo tante nuove foglioline...ci metterò anche un po' di menta! Un bacione, carissimo, e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che ci stia bene! Se al maritino piacciono poco le zucchine (ma anche a me non piacciono molto) mettine un po' meno. Buona domenica

      Elimina
  23. Sai che non ho mai assaggiato gli asparagi?
    sono incuriosita mi sa che appena vado al mercato li prendo
    Bravissimo anche il tuo piattino è splendido :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non ci posso credere! La base degli asparagi è coriacea e non si mangia, ma la parte terminale (le cime) è buonissima: assomiglia un po' (lontanamente) ai cuori di carciofo. Ciao, a presto

      Elimina
  24. Che bella ricetta, complimenti!
    http://www.campiflegrei.na.it/index.php/category/gastronomia/

    RispondiElimina
  25. Semplicemente deliziosa! Finalmente arrivano le verdure primaverili con i loro bei colori! Ne approfitto per augurarti Buona Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il colore ricorda un bel prato verde di primavera ... anche se ha ricominciato a fare piuttosto freddo! Grazie per gli auguri, li ricambio con tanto affetto.

      Elimina
  26. non impazzisco per gli asparagi ma il piatto sembra davvero delizioso! ottima scelta :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea! Io non impazzisco per le verdure in generale, ma questo piatto mi è piaciuto. Buone feste!

      Elimina
  27. Primo meraviglioso Andrea!!
    sicuramente da provare.
    Poi adoro entrambi: sia gli asparagi che le zucchine ( e relativi fiori!!)
    Un abbraccio e tanti auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Sabrina, tantissimi auguri anche a te e alla tua bella famiglia!

      Elimina
  28. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina